sabato 3 dicembre 2016

Italia
Referendum, voto cattolico plurale: da no Family day a sì gesuiti. E i vescovi non si esprimono: ma non drammatizzare
askanews
Dai gesuiti fautori di un "sì" ragionato, al "no" del Family day maturato dopo la legalizzazione delle unioni civili, passando dai vescovi che, con neutralità venata di freddezza, non prendono pubblicamente posizione, la galassia cattolica si presenta sfaccettata come non mai al referendum costituzionale di Matteo Renzi. (...)
Russia
Le Figaro: Interview - Le patriarche de Moscou et de toutes les Russies consacre dimanche à Paris la nouvelle cathédrale orthodoxe russe
Le Figaro - Parlons d'Orthodoxie
Le patriarche de Moscou et de toutes les Russies consacre dimanche à Paris la nouvelle cathédrale orthodoxe russe. -- Le Figaro: Pourquoi ouvrir un lieu de culte si important au cœur de Paris? Patriarche KIRILL. - Quand les croyants étaient persécutés dans mon pays, Paris a accueilli nombre d'entre eux, contraints à quitter leur patrie. Dans leur nouveau pays, nos compatriotes se rendent compte que l'Église les aide à se sentir un peuple uni et, par la prière, à dépasser les dissimilitudes qui sont naturelles dans un milieu multinational et pluriculturel. (...)
(Domita Caramazza) Settembre 2014, Bujumbura, Burundi: tre missionarie italiane — Olga Raschietti, Lucia Pulici, Bernardetta Boggian — vengono misteriosamente e brutalmente uccise da uomini armati. Unanimi lo sgomento e la commozione. Oggi, la loro casa di Kamenge, nel cuore dell’Africa, è casa di preghiera, chiamata “piccola chiesa della pace e della misericordia”.
Russia
Russian Orthodox Church head arrives in France on pastoral visit
TASS
Patriarch Kirill of Moscow and All Russia arrived in Paris on his first pastoral visit as the Russian Orthodox Church’s head to consecrate the new cathedral of the Russian Orthodox diocese of Chersonesus in France’s capital, to pray with Russian and French Orthodox believers and hold talks with state officials. (...)
La Croix
Lors de l’audience générale de mercredi 30 novembre, le pape François a évoqué la conférence sur la protection du patrimoine dans les zones de conflit, initiée par la France et les Émirats arabes unis, à laquelle François Hollande participera samedi 3 décembre. Le président François Hollande a « salué » mercredi 30 novembre « l’engagement du pape François » sur la question de la protection du patrimoine dans les zones de conflit, à la veille du lancement par la France et les Émirats arabes unis d’un partenariat international. (...)
Le persone che fuggono dalla guerra sono rifugiati, e hanno diritto a essere considerati tali. Lo hanno sottolineato ieri a Ginevra i vertici dell’alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr) che ha pubblicato nuove linee guida sulla gestione delle persone in fuga dal proprio paese a causa di conflitti armati. «La convenzione sui rifugiati del 1951, pietra miliare del nostro lavoro, ha sempre considerato chi fugge da conflitti come rifugiato, ma nel corso degli anni la norma è stata applicata in modo incoerente, e alcuni paesi hanno richiesto alle persone in fuga dalla guerra prove a sostegno del fatto che fossero state oggetto di violenza individuale», ha affermato il vice commissario Unhcr per la protezione, Volker Turk.
Francia
Jean Vanier, Manuel Valls : rencontre improbable à Matignon
La Vie
(Jean-Pierre Denis, Marie-Lucile Kubacki)  Le 2 décembre, le Premier ministre Manuel Valls remettait, à Matignon, la Légion d’honneur à Jean Vanier. Retour sur une soirée inhabituelle et émouvante, dans les salons de la République. -- «Le cœur de l’homme, c’est rencontrer. Rencontrer le cœur profond. Ne pas vouloir toujours plus. Découvrir que chacun est un trésor. Nous sommes dans un monde où il y a tellement de conflits… Le drame est l’écart, entre riches et pauvres. Le sens est d’être ensemble… Le socialisme, c’est aussi ça. Que Dieu vous donne la force, le courage et la sagesse. Que Dieu vous donne cette force pour continuer.» (...)
ACI Prensa
(Avaro de Juana) Al recibir en el Vaticano a los participantes en el encuentro “Fortune-Time Global Forum” sobre el tema “El desafío del siglo 21: crear un nuevo pacto social”, el Papa Francisco afirmó que es verdad “la necesidad urgente de modelos económicos más inclusivos y económicos” y afirmó que el mundo está inmerso en inquietudes. “Cuando reconocemos finalmente el mal en medio de nosotros podemos buscar sanarlo aplicando la atención adecuada”, aseguró. (...)
Argentina
Argentina e Messico. Padre Juan e gli altri caduti. In prima linea anti-narcos
Avvenire
(Lucia Capuzzi e Nello Scavo) L'impegno della Chiesa al fianco dei più poveri: il caso argentino del sacerdote trovato impiccato in chiesa e il fronte messicano, sempre più cruento -- La chiesa di Nostra Signora del Valle, a Colombres, nella provincia argentina di Tucumán, è stata devastata il 25 novembre. (...)
Argentina
Victim Advocates: Pope Told of Priest Arrested in Argentina
AP -  The New York Times
Advocates for clerical sex abuse victims expressed outrage Thursday that a priest accused of sexually abusing deaf children in Italy wasn't sanctioned by the Vatican and allegedly went on to abuse children in Pope Francis' native Argentina. Argentine police arrested the priest, 82-year old Nicola Corradi, this week. Corradi, priest Horacio Corbacho, 55, and three other men are accused of abusing at least eight children at a school for youths with hearing disabilities in northwestern Mendoza province. (...)
SIR
“Desidero unirmi spiritualmente al carissimo fratello Bartolomeo nella venerazione del Santo Vescovo di Myra Nicola, le cui reliquie sono custodite a Bari da quasi mille anni, affidando alla intercessione di questo Pastore tanto amato in Oriente e in Occidente la nostra preghiera per il desiderato raggiungimento della piena unità dei cristiani”. Lo scrive Papa Francesco in un telegramma di saluto fatto pervenire all’arcivescovo di Bari-Bitonto, monsignor Francesco (...)
Brasile
El papa Francisco: ”Coraje y consolación cristiana para el pueblo de Chapecó”
lam
El Sumo Pontifice, a través del obispo de Chapecó, Odelir José Magri, leyó un mensaje para los hinchas y los familiares de las víctimas del accidente aéreo que dejó 71 muertos en tierras colombianas. "Coraje y consolación cristiana para el pueblo de Chapecó. Mucha fuerza, en especial para la familia de las victimas", fueron palabras del papa Francisco, durante el responso que se llevó a cabo en el Arena Condá, en medio de una intensa lluvia. (...)
Messaggero Veneto
(Martina Milia)  In gioco non c’è solo un sacramento, «ma l’istituzione matrimonio, che è il fondamento della società. Ecco perché alle coppie dico sposatevi, anche in Comune, ma fatelo». Il vescovo, monsignor Giuseppe Pellegrini, ha proposto ai politici una nuova alleanza per la famiglia. E a margine dell’incontro di fine anno con gli amministratori della provincia (sindaci, assessori, consiglieri comunali e regionali) ha “benedetto” l’iniziativa di Natale promossa dal vicesindaco Eligio Grizzo. Fuor di metafora (...)
Ecclesia digital
Ante la decisión de la Corte Constitucional de declarar inexequible un aparte de la ley 119 de 1994, que permitía la designación de un representante de la Conferencia Episcopal de Colombia  (CEC), como miembro del Consejo Directivo Nacional del Servicio Nacional de Aprendizaje (SENA); el presidente de la CEC, monseñor Luis Augusto Castro Quiroga, a través de un comunicado de prensa ha manifestado que con dicha sentencia se está desconociendo   la historia de esa Institución. (...)
Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Udienze e nomina
***  Udienza agli imprenditori partecipanti al “Fortun-Time Global Forum”. Papa Francesco: "Perché quando riconosciamo finalmente il male in mezzo a noi, possiamo cercare di sanarlo applicando la giusta cura"
- "Il nostro mondo oggi è segnato da grande inquietudine. La disuguaglianza tra i popoli continua a crescere e molte comunità sono direttamente colpite dalla guerra e dalla povertà o dalla partenza forzata di migranti e profughi."
- "Il rinnovamento, la purificazione e il rafforzamento di solidi modelli economici dipende dalla nostra personale conversione e generosità verso i bisognosi."

Alle ore 11.45 di questa mattina, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza gli imprenditori partecipanti al Fortune-Time Global Forum sul tema: “La sfida del 21° secolo: creare un nuovo patto sociale”.
Discorso del Santo Padre
Cuba
(a cura Redazione "Il sismografo")
(LB) Fidel Castro morì presso un ospedale de La Habana dove era stato ricoverato quattro giorni prima del suo decesso, venerdì 25 novembre scorso, dopo le ore 22. L'ex Presidente Castro restò lucido fino alla fine, sereno e tranquillo, e mantenne una lunga conversazione con il Presidente Raúl Castro, suo fratello. La sua piena consapevolezza di vivere le ultime ore della sua vita è stata tale che ha voluto esprimere con chiarezza diversi suoi desideri riguardo i funerali dopo la morte, in particolare la decisione di voler essere cremato portando le ceneri a Santiago di Cuba, dove era cominciata la prima tappa della rivoluzione cubana con l'assalto alla Caserma Moncada nel 1953.
Belgio
L'Eglise protestante unie demande pardon à la communauté juive pour l'antisémitisme de Matin Luther
lalibre.be
(Christian Laporte) Jeudi soir, il y avait du beau monde à la Grande Synagogue de Bruxelles à l'occasion du colloque annuel du groupe ‘Juifs et Chrétiens – Engageons-nous’. En effet, autour du président du Consistoire central israélite, Philippe Markiewicz se sont retrouvés le cardinal Jozef De Kesel, le Grand rabbin Albert Guigui et le président du Synode des Protestants de Belgique, Steven H. Fuite. Pour la sixième fois ‘Juifs et Chrétiens, engageons-nous’ a (...)
Avvenire
(Gerolamo Fazzini) «Quando arriva il pericolo il pastore non può fuggire». Questa frase di padre Francis Rother Stanley (che troviamo parafrasata nel titolo di una raccolta di sue lettere e in quello di una recente biografia) ben si presta a riassumere il senso della vita e della missione del sacerdote, ucciso in Guatemala nel 1981. Di padre Stanley ieri il Papa ha solennemente riconosciuto il martirio, spianando così la strada alla beatificazione di quello (...)
“Tuve un encuentro bastante sorprendente y sumamente cordial con el Presidente de Uruguay”, aseguró el Secretario de la Pontificia Comisión para América Latina (CAL), Dr. Guzmán Carriquiry Lecour, tras recibir ayer al Dr. Tabaré Vázquez en la sede de ese organismo vaticano. “El Presidente Tabaré Vázquez compartió conmigo la alegría del encuentro con el Santo Padre Francisco y me manifestó haber quedado impresionado por la extrema cordialidad con la que lo recibió el Papa”, subrayó el Dr. Carriquiry.
Italia
L’allerta del cardinale Betori: «Attenzione ai populismi»
Corriere fiorentino
(Paolo Ermini) «Quello che Papa Francesco chiede non è che la Chiesa esca dalla politica, ma che sia il laicato cattolico a rimettersi a fare politica. Il tempo della supplenza è venuto meno». È una delle riflessioni sulla Chiesa e il ruolo dei cattolici fatte dal cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, in un’intervista pubblicata dal Corriere Fiorentino in edicola sabato. (...)
Stati Uniti (Guam)
Hon talks about Apuron, Byrnes, Guam-Rome link
Pacific Daily News
Archbishop Savio Hon Tai Fai said Archbishop Anthony S. Apuron had more than a year, from early 2015, to prove to the Vatican he could improve his weak pastoral governance and unify the Catholic Church on Guam. But Apuron failed to heed the calls, and the subsequent public allegations that Apuron sexually abused Agat altar boys in the 1970s made matters worse for him, Hon said. (...)
Nicaragua
Preoccupazione per realtà socio-politica. Incontro chiesa-OEA
Fides
La Chiesa in Nicaragua esprime preoccupazione per la realtà socio-politica del paese ed è pronta a dare un contributo per il bene comune. E’ quanto emerso dall’incontro tenutosi ieri, 2 dicembre, tra Luis Almagro, Segretario generale dell'Organizzazione degli Stati Americani, e alcuni rappresentanti della Conferenza Episcopale del Nicaragua. Almagro ha concluso la sua visita (...)
India
Carmelites mark 400 years of mission in Asia. Monastery in Goa served as the center of the Portuguese mission to the rest of Asia in the 17th century
UCANews
Discalced Carmelites marked 400 years of their arrival in Asia with a Mass in the ruins of their ancient monastery in Goa, the western Indian coastal state where their first missioners landed in 1616. The congregation observed the anniversary Nov. 29 the feast day of their first martyrs, Blessed Dionysius and Redemptus in Old Goa, the ancient Portuguese capital, which also served as the center of Portuguese mission to the rest of Asia in the 17th century. (...)
Cuba
Frei Betto: “Seus rins já não funcionavam, mas Fidel manteve-se consciente até o fim”
istoe.com.br
(Gisele Vitória) Recém chegado de Cuba, o escritor Frei Betto conta o ex-presidente cubano conversou com Raul Castro pouco antes de morrer, de falência de múltiplos órgãos, e que planejou todo o ritual de seu funeral -- Fidel Castro foi internado quatro dias antes de sua morte, na tarde de sexta-feira 25, mas manteve-se consciente até o fim. Seus rins já não funcionavam mais e ele tinha falência de múltiplos órgãos. (...)
Italia
In memoria di padre Kolvenbach. Continuerà a produrre i frutti della speranza (Omelia di p. Arturo Sosa)
L'Osservatore Romano
Durante tempi difficili.Nella Chiesa del Gesù, a Roma, il preposito generale dei gesuiti ha celebrato nella sera del 2 dicembre una messa in memoria di padre Peter-Hans Kolvenbach. Sosa, di cui pubblichiamo l’omelia, ha ricordato la figura del suo predecessore alla guida della Compagnia di Gesù anche nel corso di un’intervista rilasciata a Matt Malone, direttore della rivista dei gesuiti «America». Kolvenbach — ha detto tra l’altro — va ricordato per la sua apertura al dialogo e la sua sensibilità «durante tempi difficili». Nell’intervista il generale dei gesuiti ha parlato anche di Papa Francesco, «figlio della Chiesa e di una Chiesa vivente». Il Pontefice «pratica molto bene la spiritualità ignaziana», lo si vede quando parla di «discernimento, consolazione, desolazione e riconciliazione». È «una persona impegnata a realizzare la visione della Chiesa propria del concilio Vaticano II: la sinodalità è corresponsabilità».
(Arturo Sosa) Il tempo dell’Avvento è un invito a rinnovare la speranza e la fiducia nella promessa da parte di Dio. Padre Kolvenbach, uomo che ha messo tutta la sua speranza nel Signore, ci ha riunito nuovamente in questa Chiesa del Gesù. Noi vogliamo ringraziare insieme il Signore per il dono della persona di Peter-Hans Kolvenbach al mondo, alla Chiesa e alla compagnia di Gesù. Lo abbiamo già fatto nei nostri cuori e nelle nostre comunità, ma lo vogliamo fare anche insieme nel posto dove riposano Sant’Ignazio, Pedro Arrupe e altri uomini che hanno messo, anch’essi, la propria speranza soltanto nelle mani del Signore.
Stati Uniti
After Fidel Castro
United States Commission on International Religious Freedom
With the passing of Fidel Castro on November 25, the U.S. Commission on International Religious Freedom (USCIRF) urges the Cuban government to take a long hard look at his legacy, especially with regard to the oppressive treatment of religion which has marked the country’s history since Castro's rise to power in 1959. While USCIRF has noted that some improvements have been made in recent years in the area of religious freedom, our Annual Reports document the Cuban government’s continued violations. (...)
El Pais en linea
El papa Francisco y el presidente de Uruguay, Tabaré Vázquez, avanzaron el viernes en la posibilidad de la desclasificación de los archivos vaticanos sobre la dictadura militar en ese país (1973-1985), durante un encuentro privado que mantuvieron en la Santa Sede. El Pontífice recibió a Vázquez durante 40 minutos en la biblioteca del Palacio Apostólico y durante las “cordiales conversaciones” que describió el Vaticano avanzaron en la posibilidad de que, como en el caso argentino, la Santa Sede ponga a disposición los archivos sobre el gobierno militar. (...)
Cuba
Catholic Church could play larger role in a post-Fidel Castro Cuba
USA Today - RNS
(Rick Jervis) The relationship between Fidel Castro and the Cuban Catholic Church has been a roller-coaster ride of ups and downs, though it has noticeably improved in recent years. Even in his death, announced last week (Nov. 25), Castro defied the church by requesting that his remains be cremated, a practice accepted but discouraged by the Vatican. (...)
Argentina
La Santa Sede quitó el estado clerical a un sacerdote de San Isidro acusado de abusos
AICA
El obispado de San Isidro informó este sábado que la Santa Sede decretó “la dimisión (pérdida del estado clerical) del presbítero Cristian Gramlich, quedando privado de todo ejercicio del ministerio sacerdotal”. El sacerdote había sido denunciado en 2012 por “comportamientos graves e indebidos” y apartado entonces de su servicio de párroco de Santa Rita, en la localidad bonaerense de Boulogne. “En nombre de la comunidad diocesana de San Isidro, y de modo especial de sus obispos y sacerdotes, expresamos el pedido de perdón a quienes han sido afectados por estas conductas”, manifestó en un comunicado. (...)
Periodista Digital
(Cameron Doody) En caso de deportaciones masivas, "movilización masiva" de la Iglesia. El obispo de San Diego, Robert McElroy, se ha enfrentado a Donald Trump, y ha calificado el plan del presidente electo de EE.UU. de expulsar a más de 10 millones de inmigrantes indocumentados como "un acto de injusticia que mancharía nuestro honor nacional". Hablando esta semana en una conferencia en la Universidad de San Diego, (...)
Italia
Padre Sosa: Kolvenbach, uomo del dialogo, libero e giusto
Radio Vaticana
Circa 100 Gesuiti hanno partecipato ieri sera, nella Chiesa del Gesù a Roma, alla Messa in suffragio dell’ex Preposito generale, padre Peter Hans Kolvenbach, spentosi una settimana fa a Beirut all’età di 87 anni. La Messa è stata presieduta dall’attuale generale delle Compagnia, padre Arturo Sosa, che già aveva celebrato i funerali in Libano: nella sua omelia, ha ringraziato il Signore per il dono della persona di padre Kolvenbach al mondo, alla Chiesa e alla Compagnia di Gesù.  (...)
En su carta encíclica Laudato si’, el Papa Francisco llamó a una mayor conversión del corazón hacia “los hermanos y hermanas más frágiles”, argumentando que debemos incrementar los esfuerzos para prevenir las crisis humanitarias y, cuando así y todo ocurran, debemos asegurarnos de que nuestra respuesta sea adecuada a la enorme magnitud del desafío y oportuna de acuerdo con la urgencia de la necesidad. Suministrar carpas y agua potable después de que todos ya han fallecido a causa del frío y de la deshidratación es algo a todas luces inaceptable.
casinapioiv.va
Papa Francesco, nella sua Enciclica Laudato si’, ci ha chiamati a una maggiore conversione del cuore verso “i fratelli e le sorelle più fragili”, sostenendo che dobbiamo fare di più per prevenire le crisi umanitarie prima che esse abbiano luogo. Quando queste però avvengono, dobbiamo essere certi che la nostra risposta sia proporzionata ad affrontarne l’enormità, e adeguata all’urgenza che tali sfide comportano. Infatti, non ha senso fornire tende e acqua potabile quando tutti sono già deceduti per il freddo o la disidratazione. Nella sua Enciclica il Papa ci chiede specificamente di dare priorità a quelle soluzioni che possano portare a risultati tangibili a favore degli emarginati e degli esclusi, che più hanno bisogno del nostro aiuto. (...)
(en) Europe: Refugees Are Our Brothers and Sisters
Vaticano
Twitter
Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo
Stati Uniti
Washington bishops' letter says poverty 'reaching crisis proportions,' calls for action
NC Reporter
(Dan Morris-Young) Declaring "the plight of those living in poverty" in Washington state "is reaching crisis proportions," the state's bishops have issued a pastoral letter exhorting "people of good faith" and "political leaders" to embrace "the urgent need for action" on housing, health care, nutrition, education and employment for the marginalized. (...)
Radio Vaticana
Più di 8mila famiglie di rifugiati iracheni verranno accolte in Giordania dalla Caritas grazie allo stanziamento di 2 milioni e 200mila euro di fondi da parte della Conferenza episcopale italiana. Sono cristiani fuggiti dalla Piana di Ninive che verranno ospitati in città come Amman, Madbah, Zarqa e Balqa, e la Cei garantirà loro la possibilità di pagare l'affitto in tutto il 2017, in attesa di soluzioni più stabili. Francesco Gnagni ne ha parlato con il direttore (...)
Italia
Società di San Vincenzo De Paoli
Il cuore ha sete di perdono: è’ il titolo di un’antologia di racconti scritti dai carcerati. Un dono della Società di San Vincenzo De Paoli che ha molto colpito Papa Francesco. “Il perdono è una forza che risuscita a vita nuova e infonde il coraggio per guardare al futuro con speranza”. E’ la definizione che leggiamo nella Misericordiae Vultus, la bolla di indizione del Giubileo Straordinario della Misericordia. E lunedì 28 ottobre, nella Sala Clementina, il Papa si è trovato tra le mani un libro che “gronda” sete di perdono.
Europa press
El presidente de Venezuela, Nicolás Maduro, ha sugerido que alguno de los acompañantes en la mesa de diálogo entre el Gobierno y la oposición podría ser cómplice de "maniobras" que se quieren llevar a cabo para "implosionar" el diálogo. En declaraciones pronunciadas desde Caricuao en el marco de un acto de los Comités Locales de Abastecimiento y Producción, recogidas por la cadena estatal Venezolana de Televisión, Maduro ha defendido la soberanía de Venezuela en la negociación de la (...)
Vaticano
“Un patto sociale per modelli economici più inclusivi e giusti”
Vatican Insider
(Andrea Tornielli) Il Papa agli imprenditori del Fortune-Time Global Forum: «Serve una conversione istituzionale e personale per il bene comune dell’umanità» -- In un mondo «segnato da grande inquietudine» dove «la disuguaglianza tra i popoli continua a crescere» e «la gente vuole far sentire la propria voce» dando il proprio «legittimo contributo alle comunità locali e alla più vasta società» (...)
Sri Lanka
Il card. Alencherry: aiutare le famiglie a incontrare Cristo
Fides
La Chiesa in Asia ha la missione di aiutare le famiglie a scoprire Cristo: lo ha detto il Cardinale George Alencherry, arcivescovo maggiore di Ernakulam-Angamaly, in Kerala, presidente del Consiglio episcopale siro-malabarese, durante l'assemblea plenaria della Federazione delle Conferenze Episcopali dell'Asia (FABC), in corso a Colombo dal 28 novembre al 4 dicembre. (...) 
Radio Vaticana
Vivete questo Anno Giubilare come una nuova “Pentecoste degli Scolopi”. È l’esortazione che Papa Francesco rivolge in un Messaggio indirizzato al preposito generale dei Padri Scolopi, padre Pedro Aguado Cuesta. L’occasione è data dall’Anno Giubilare Calasanziano, inaugurato il 27 novembre scorso nella Chiesa di San Pantaleo a Roma, con una Messa presieduta dal cardinale João Braz de Aviz, prefetto della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica. Il Giubileo, che si concluderà il 25 novembre del 2017 (...)
Vaticano
Sala stampa della Santa Sede
[Text: Italiano, English]
- "Il nostro mondo oggi è segnato da grande inquietudine. La disuguaglianza tra i popoli continua a crescere e molte comunità sono direttamente colpite dalla guerra e dalla povertà o dalla partenza forzata di migranti e profughi."
- "Il rinnovamento, la purificazione e il rafforzamento di solidi modelli economici dipende dalla nostra personale conversione e generosità verso i bisognosi."
 

Alle ore 11.45 di questa mattina, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza gli imprenditori partecipanti al Fortune-Time Global Forum sul tema: “La sfida del 21° secolo: creare un nuovo patto sociale”.
Discorso del Santo Padre
Cari amici,
Sono lieto di accogliere tutti voi, partecipanti al Fortune-Time Global Forum, ed esprimo il mio apprezzamento per il vostro lavoro in questi due giorni. Ringrazio la Signora Nancy Gibbs e il Signor Alan Murray per le loro cortesi parole. Il tema da voi scelto, “La sfida del 21º secolo: creare un nuovo patto sociale”, è davvero opportuno e ha di mira il bisogno urgente di più inclusivi e giusti modelli economici. Il tempo trascorso insieme vi ha permesso un consistente scambio di idee e la condivisione di informazioni. E ciò è tanto importante, che quanto ora si richiede non è un nuovo accordo sociale in astratto, ma sono idee concrete e un’azione efficace che andrà a vantaggio di tutti e inizierà a rispondere alle pressanti questioni dei nostri giorni.

Uruguay
Confirmado: el Papa visitará Uruguay, Argentina y Chile en 2018

El Espectador Uruguay
(Mauricio Almada) El papa Francisco visitará Uruguay en 2018, cuando vaya también a Argentina y Chile, anunció este viernes el encargado de la vicepresidencia para la Pontificia Comisión para América Latina, el uruguayo Guzmán Carriquiry a El Espectador. El encargado de la vicepresidencia para la Pontificia Comisión para América Latina explicó que la decisión del viaje es, según el Papa, "indisoluble", cuando vaya a Argentina irá también a Uruguay y Chile. (...)
Vaticano
Bollettino della Sala stampa della Santa Sede: Udienze, Nomina
Sala stampa della Santa Sede
Le Udienze
Il Santo Padre Francesco ha ricevuto questa mattina in Udienza:
- Em.mo Card. Marc Ouellet, P.S.S., Prefetto della Congregazione per i Vescovi;
- Rev.do Padre Camilo Bernal Hadad, Superiore Generale della Congregazione di Gesù e Maria (Eudisti), con S.E. Mons. Luc Crepy, C.I.M., Vescovo di Le Puy-en-Velay (Francia);
- Imprenditori partecipanti all’incontro promosso da “Time-Life”. 

Nomina
Nomina di Membro della Congregazione delle Cause dei Santi
Il Santo Padre Francesco ha nominato Membro della Congregazione delle Cause dei Santi l’Em.mo Card. Giuseppe Bertello, Presidente della Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano.
Agência Ecclesia
O segundo dia do Sínodo Diocesano de Lisboa, esta quinta-feira no auditório do Centro Diocesano de Espiritualidade, no Turcifa, foi marcado por mais de 60 intervenções. Em declarações publicadas hoje pela página online do Patriarcado de Lisboa, o padre Rui Pedro Carvalho, secretário diocesano do Sínodo, destaca “um momento verdadeitamente rico, de comunhão”, que envolveu cerca de “metade dos membros da assembleia sinodal”. “Foram levantadas questões sobre qual o orumo que a diocese poderá seguir (...)
Vaticano
Riconosciute le virtù eroiche del Card. Guglielmo Massaja, tra i più grandi missionari dell’Ottocento
Fides
Ieri, 1° dicembre, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in udienza il Card. Angelo Amato, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, e ha autorizzato la Congregazione a promulgare diversi decreti, tra cui quello riguardante le virtù eroiche del Servo di Dio Guglielmo Massaja, dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini, Cardinale, nato l’8 giugno 1809 e morto il 6 agosto 1889. (...)
Emirati Arabi Uniti
Un fonds sera créé pour protéger le patrimoine de l'humanité en péril
AFP - La Presse
Sous l'impulsion de Paris et d'Abou Dhabi, une conférence internationale devrait adopter samedi une déclaration d'engagement pour la création d'un fonds pour la protection du patrimoine de l'humanité et d'un réseau de refuges pour les biens culturels menacés par des conflits. «Ces deux éléments figureront dans la déclaration», a indiqué à l'AFP le Français Jack Lang, ancien ministre de la Culture et co-organisateur de la réunion, placée sous le patronage de l'UNESCO qui s'est fortement mobilisée depuis les destructions commises par des jihadistes en Syrie et en Irak.  (...)
Vatican Insider
(Andrea Tornielli) Frei Betto: «Si interessava di religione, filosofia cosmologia». Nel suo ultimo articolo il líder maximo parlava dell’importanza dei principi religiosi. -  «Ci sono molte più qualità nei principi religiosi che in quelli puramente politici, anche se questi ultimi si riferiscono a ideali materiali e fisici della vita. Molte delle opere artistiche più ispirate sono nate dalle mani di persone religiose, un fenomeno di carattere universale». E chi l’avrebbe mai detto che a parlare in questo modo sarebbe stato il líder maximo de la «revolución» cubana, Fidel Castro? L’uomo simbolo del socialismo reale in America Latina (...)
Agência Ecclesia
O Vaticano publicou hoje o decreto através do qual o Papa Francisco recenheceu o martírio de mais de 20 sacerdotes, religiosos e leigos assassinados por ódio à fé durante a guerra civil espanhola, entre 1936 e 1937. De acordo com o comunicado da sala de imprensa da Santa Sé, Francisco promolgou um decreto respeitante ao "martírio dos Servos de Deus Vicente Queralt Lloret, sacerdote professo da Congregação da Missão" e de mais 20 companheiros". "Entre os quais seis sacerdotres professos da mesma Congregação, cinco sacerdotes (...)
Radio Vaticana
Con una Santa Messa nella Basilica del Getsemani, presieduta dal vicario patriarcale mons. William Shomali assieme a padre Francesco Patton, custode di Terra Santa, si chiude questo sabato a Gerusalemme la Porta Santa, apertasi proprio nella Basilica dell’Agonia il 13 dicembre dell’anno scorso per il Giubileo della Misericordia. Un anno ricco di piccole ma significative iniziative, spiega ai nostri microfoni l’arcivescovo Pierbattista Pizzaballa, francescano, amministratore apostolico del patriarcato latino di Gerusalemme (...)
Russia
Kirill dice que Iglesia Ortodoxa Rusa y la Católica Romana comparten retos
EFE - Terra
El patriarca de la Iglesia Ortodoxa Rusa, Kirill, repasó el nuevo impulso con las relaciones con la Católica Romana y consideró que ambas se enfrentan a "amenazas" conjuntas como las dirigidas contra la concepción tradicional de la familia. "Estamos listos a enfrentarnos juntos ante las amenazas contra la concepción tradicional de la familia o ante las tentativas de imponer un securalismo militante (separar la religión de la vida pública) que amenaza la identidad cristiana", dijo Kirill, en una entrevista publicada hoy en el diario Le Figaro. (...) 
Francia
Succès éditorial pour la lettre des évêques sur la politique
Urbi et Orbi - La Croix
(Sébastien Maillard) Le texte des évêques de France appelant à « retrouver le sens du politique » a été vendu à plus de 45 000 exemplaires -- Au siège de la Conférence des évêques de France (CEF), le succès surprend et ravit. « Dans un monde qui change retrouver le sens du politique » (Éd. Bayard, Cerf, Mame) s’est vendu à plus de 45 000 exemplaires depuis sa parution le 14 octobre. (...)