martedì 28 marzo 2017

Stati Uniti
Baltimore's Cardinal Keeler eulogized as a 'wise and gentle pastor' at funeral
The Baltimore Sun
(Jonathan M. Pitts) Cardinal William Henry Keeler, the fourteenth Archbishop of Baltimore, was eulogized as a "wise and gentle pastor" and an "indefatigable, friendly, never tiring man of faith" on Tuesday as hundreds of mourners marked his passing at a Mass of Christian Burial at the Cathedral of Mary Our Queen in Homeland. Apostolic Nuncio Christophe Pierre, the Vatican's official representative to the United States, (...)
Vaticano
Abuse commission member: We asked pope to create Vatican office to train in responding to survivors
NC Reporter
(Joshua J. McElwee) A member of Pope Francis' commission on clergy sexual abuse says his group has asked the pontiff to create a new Vatican office to train the city-state's personnel in how to respond to letters from abuse survivors. Jesuit Fr. Hans Zollner, a member of the Pontifical Commission for the Protection of Minors, told the Italian Catholic channel TV2000 Monday  that Vatican officials need training before they can respond to survivors. (...)
Italia
“Il Papa viene a Carpi per ridare speranza al popolo di Dio”
Vatican Insider
(Andrea Tornielli) Il vescovo Francesco Cavina parla dell’imminente visita di Francesco nella diocesi terremotata dell’Emilia Romagna -- Una messa in Piazza Martiri, la benedizione delle tre prime pietre di altrettanti nuovi edifici della diocesi, un incontro a porte chiuse con sacerdoti, religiosi e religiose, una visita alla cattedrale riaperta al culto dopo la ricostruzione (...)
Congo (Rep. Dem.)
Échec de l’arrangement particulier: «une grande déception» pour la CENCO
Radio Okapi
Au lendemain de l’annonce de la fin de la médiation des évêques de la CENCO dans les discussions entre le pouvoir et l’opposition, le secrétaire général de la conférence épiscopale du Congo, abbé Nshole évoque «une grande déception». Après plusieurs semaines de discussions, les représentants de la majorité et de l’opposition n’ont pas réussi à se mettre d’accord sur les modalités (...)
Etiopia
Ethiopian Catholic Church Secretariat Marking Golden Jubilee
allAfrica - The Ethiopian Herald
(Zelalem Girma) The Ethiopian Catholic Church has been addressing the pressing needs of the time and responding to various social and development issues said Cardinal Berhaneyesus Souraphiel, Metropolitan Archbishop of Addis Ababa and the President of Catholic Bishops of Conference of Ethiopia (CBCE). (...)
Canada
Veglia ecumenica promossa in Canada. Preghiera per la terra
L'Osservatore Romano
(Riccardo Burigana) Pregare insieme per custodire il dono che è il mondo: con questa motivazione la Conferenza episcopale del Canada e la «Chiesa Unita del Canada» hanno pensato di preparare il sussidio Earth Hour Vigil, in inglese e in francese, al fine di promuovere momenti di preghiera ecumenica nelle comunità locali in occasione della International Earth Hour, che si è celebrata il 25 marzo in tanti paesi del mondo e che si è accompagnata con la richiesta di rinunciare per un’ora alla luce artificiale.
Repubblica.it
Il Comitato per i diritti umani dell'Onu nelle sue osservazioni sulla situazione italiana si dice "preoccupato per le difficoltà di accesso agli aborti legali a causa del numero di medici che si rifiutano di praticare interruzione di gravidanza per motivi di coscienza". Preoccupazione è espressa anche per la distribuzione in tutto il paese dei medici obiettori, e "il numero significativo di aborti clandestini". "Lo Stato - sottolinea - dovrebbe adottare misure necessarie per garantire il libero e tempestivo accesso  ai servizi di aborto legale, con un sistema di riferimento valido". (...)
Brasile
Un fenomeno impetuoso non sempre motivato da esigenze spirituali. Ogni ora in Brasile nasce un’organizzazione religiosa
L'Osservatore Romano
A partire dal 2010 ogni ora in Brasile nasce una nuova organizzazione religiosa o spirituale. È quanto rivela un rapporto pubblicato dal quotidiano «O Globo», secondo il quale, in totale, da gennaio del 2010 appunto a marzo 2017, sono state 67.951 le entità classificate come “organizzazione religiosa o filosofica” e iscritte presso il Registro nazionale delle persone giuridiche (Cadastro Nacional da Pessoa Jurídica, Cnpj). In particolare, ogni giorno, nella sola Rio de Janeiro nascono venticinque nuove organizzazioni di questo tipo. I numeri presentano delle oscillazioni nel corso degli ultimi sette anni ma la media evidenzia un fenomeno impetuoso.
Radio Vaticana
The Vatican on Tuesday released details of the celebrations that Pope Francis will preside over for Holy Week and Easter. A note from the liturgical office said that on Palm Sunday, April 9th, the Pope will lead a procession for the blessing of the olive and palm branches in St Peter’s Square, starting at 10am, and then celebrate the Mass of Our Lord’s Passion. Palm Sunday also marks the XXXII World Youth Day with the theme taken from St Luke’s Gospel ‘The Mighty One has done great things for me’ (...)
Egitto
Laicità e cittadinanza: come Al Azhar potrebbe influenzare i Paesi arabo-islamici
AsiaNews
(Luca Galatini) Dal convegno tenuto al Cairo, le proposte per stessi diritti per cristiani e musulmani e per uno Stato non preda di una religione. Ma occorre influenzare le costituzioni dei diversi Paesi della regione e soprattutto la Carta dei diritti umani della Lega araba e dell’Organizzazione della Conferenza islamica. Il tutto, a poco più di un mese dalla visita di Papa Francesco in Egitto. (...)
Corea del Nord
Le père Blot, un passeur au secours des réfugiés nord-coréens
Le Monde des Religions
(Eugénie Segalas) Prêtre des Missions Étrangères de Paris en Corée du Sud, le père Philippe Blot risque chaque jour sa vie pour venir en aide aux réfugiés nord-coréens. Il témoigne pour nous du sort réservé aux chrétiens depuis la séparation des deux pays. (...)
Africa
African prelate says answer to Muslim/Christian divide is democracy
Crux
(John L. Allen Jr.) One of the Catholic world’s most experienced prelates in terms of living cheek-by-jowl with Muslims insists that there is no real divide between Christians and Muslims in Africa, above all in his home country of Nigeria, and that clashes perceived as religious are generally an index of the failure to build a genuinely democratic state. (...)
Nicaragua
“Corruzione e fanatismo”: Mons. Baez invita a ridare luce e anima alla società
Fides
"C'è molta corruzione. Ci sono molte bugie, c'è egoismo e molta è l'avidità per il denaro e il potere, e questo crea ingiustizia e fa crescere il numero dei poveri" ha affermato Sua Ecc. Mons. José Silvio Baez nella sua omelia di domenica scorsa a Managua. "E' vero che ci sono cose positive nel paese, ma non siamo soddisfatti per come va avanti" (...)
Messico
Meet the Mexican bishop speaking out against political corruption
America
(David Agren) For years, bishops in Cuernavaca have requested repairs to the 1525 Cathedral of the Assumption of Mary. Bishop Ramon Castro Castro finally persuaded a federal lawmaker to fund repairs worth roughly $4 million—but the money, by Mexican law, had to be administered by either the municipal or state governments. The bishop opted for the municipal government, figuring it was more trustworthy. "I requested that the money not arrive via the state government because they're accustomed to, in all ... public works and public subsidies, taking between 30 percent and 40 percent for themselves," Bishop Castro told Catholic News Service March 26. "Public works always have what we call a 'moche'"—Mexican slang for a kickback. (...)
Vaticano
Pell, restano sfide ma trasparenza c'è
Ansa
La riforma delle finanze vaticane ha fatto progressi "sostanziali". "Ci sono delle sfide che qua e là rimangono, ma il mondo è cambiato, di fatto la trasparenza c'è". E' soddisfatto il card. George Pell, a capo della Segreteria per l'Economia vaticana, chiamato per contrastare l'opacità e in qualche caso il non corretto utilizzo delle risorse in Curia. Un lavoro che vede (...)
Repubblica.it
(Andrea Tarquini) Vertice di Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca e Slovacchia contrari alla linea di Bruxelles che lega l'accoglienza alla politica finanziaria. Il premier Orban: se salta l'accordo con la Turchia li fermeremo grazie al muro costruito con i nostri soldi. Addio alle illusioni d'accordo e convergenze unanimi. Sono passati appena pochi giorni dal vertice straordinario di Roma dell'Unione europea, l'inchiostro si è appena asciugato dalle firme poste (...)
Vaticano
Martedì 28 marzo: la giornata del Papa
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Rinunce e nomine. Domani presentazione della Lettera del Papa per il IX Incontro Mondiale delle Famiglie in Irlanda
Bollettino
*** Santa Marta. Omelia del Santo Padre
C’è un peccato che «paralizza» il cuore dell’uomo, lo fa «vivere nella tristezza» e gli fa «dimenticare la gioia». Si tratta dell’«accidia», quell’atteggiamento che porta le persone a essere come alberi dalle «radici secche» e a «non avere voglia di andare avanti». Per costoro la parola di Gesù è come una scossa: «Alzati!», prendi in mano la tua vita e «vai avanti!». Sono le parole che il Papa ha ripetuto nell’omelia della messa celebrata a Santa Marta nella mattina di martedì 28 marzo.
Tutta la meditazione del Pontefice, seguendo la liturgia del giorno, è stata accompagnata da uno dei simboli più importanti e ricorrenti nella Bibbia, quello dell’acqua. Nella prima lettura, infatti Ezechiele (47, 1-9.12) «ci parla dell’acqua, di un’acqua che usciva dal tempio di Dio, l’acqua di Dio, un’acqua benedetta». Si tratta, ha specificato il Papa, di «un torrente d’acqua, tanta acqua». Un’acqua «risanatrice».
Spagna
CCEE Symposium 2017. Message of Cardinal Angelo Bagnasco, CCEE President
Symposium 2017
Your Grace Monsignor Juan José Omella Omella, Metropolitan Archbishop of Barcelona  Your Eminences and Your Graces, Dear participants, I send you my most cordial greetings.  Looking forward to meeting you on Thursday, allow me to share with you some thoughts stemming from the audience of the Holy Father with the Heads of State.  (...) 
Vaticano
CCEE Symposium 2017. Messaggio di Papa Francesco a firma del Cardinale Parolin
Symposium 2017
Mons. Juan José Omella Omella, Arcivescovo di Barcellona
Sua Santità Papa Francesco saluta cordialmente Sua Eccellenza e i partecipanti al Simposio organizzato dal Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa intitolato “Accompagnare i giovani a rispondere liberamente alla chiamata di Cristo”.
Il Santo Padre li incoraggia altresì a condurre una riflessione sulle sfide dell’evangelizzazione e sull’accompagnamento dei giovani affinché, mediante il dialogo e l’incontro, e come membra vive della famiglia di Cristo, i giovani siano portatori convinti della gioia del Vangelo in tutti gli ambiti.
Con questi sentimenti ed invocando la protezione della SS. Vergine Maria, il Sommo Pontefice volentieri imparte l’implorata benedizione apostolica.
Card. Pietro Parolin
Segretario di Stato di Sua Santità 

Agência Ecclesia
O Papa Francisco manifestou o seu apoio ao simpósio promovido pelo Conselho das Conferências Episcopais da Europa (CCEE), a partir de hoje, em Barcelona, para debater a relação da Igreja Católica com os jovens. “O Santo Padre alenta-vos na vossa reflexão sobre os desafios da evangelização e o acompanhamento dos jovens para que, através do diálogo e do encontro, como membros vivos da família de Cristo, os jovens sejam portadores convictos da alegria do Evangelho a todos os ambientes”, assinala a mensagem dirigida aos participantes através do secretário de Estado do Vaticano, cardeal Pietro Parolin. (...)
Francia
Comment l'Eglise de France lutte contre la pédophilie
L'OBS
(Cécile Deffontaines) Quelques jours après les nouvelles révélations de Mediapart (*) et de "Cash Investigation" (France 2) affirmant que 25 évêques français (dont 5 encore en poste) auraient "couvert" 32 "agresseurs" toujours vivants, totalisant 339 victimes, s’ouvre l’assemblée de printemps de la Conférence des évêques de France. Une réunion de 115 évêques qui, à huis clos, débattront de sujets plutôt techniques. (...)
Cina
Le sort d’un prêtre catholique détenu depuis six mois semble embarrasser les autorités
Eglises d'Asie
Dans le système judiciaire chinois, les personnes inculpées connaissent généralement très rapidement leur sentence une fois qu’elles sont passées en jugement. Dans le cas du P. Fei Jisheng, un prêtre catholique du Liaoning, dont le chef d’inculpation est une accusation de « détournement de fonds », le tribunal populaire (...)
Marocco
Une "femme-mulet" décède après une bousculade au poste-frontière de Ceuta
VoA - AFP
Une Marocaine est décédée dimanche à l'hôpital de Tétouan (nord du Maroc), quatre jours avoir été piétinée dans une bousculade au poste-frontière de Ceuta, a-t-on appris de sources concordantes. Âgée d'une vingtaine d'années, elle transportait sur son dos de la marchandise achetée à Ceuta qu'elle voulait acheminer de l'autre côté de la frontière, jeudi matin, comme le font quotidiennement des milliers de femmes à ce poste-frontière entre le Maroc et l'enclave espagnole, a indiqué à l'AFP Mohamed Benaïssa, de l'Observatoire du nord des droits de l'Homme (ONDH). (...)
Nigeria
“Le violenze dei Fulani alimentate dalle complicità governative” denuncia il Vescovo di Kafanchan
Nigeria
“La crisi persiste a causa del modo nel quale viene gestita dal governo dello Stato e da quello Federale, insieme alle agenzie di sicurezza” ha denunciato Sua Ecc. Mons. Joseph Bagobiri, Vescovo di Kafanchan, nello Stato di Southern Kaduna, nel nord della Nigeria. Mons. Bagobiri ha fatto questa dichiarazione nel suo discorso di ringraziamento per la visita nell’area di una delegazione della Conferenza Episcopale Nigeriana (CBCN). La delegazione, (...)
Colombia
Iglesia colombiana reitera su llamado por libertad de religiosa secuestrada en África
Gaudium
"No hemos olvidado a la Hermana Gloria Cecilia", son las palabras que ha dicho Mons. Elkin Fernando Álvarez Botero, Obispo Auxiliar de Medellín y Secretario General de la Conferencia Episcopal de Colombia (CEC), al referirse a la Hermana Gloria Cecilia Narváez, religiosa colombiana perteneciente a la Congregación de las Hermanas Franciscanas de María Inmaculada, secuestrada hace cerca de dos meses al sur de Mali. (...)
Spagna
Simposio Ccee giovani: mons. Omella Omella (arcivescovo Barcellona), “aiutare i ragazzi a tirare fuori il meglio di loro”
SIR
“Una vera sfida”. Accompagnare i giovani significa “aiutare a tirare fuori da ciascuno il meglio di sé, scoprire con loro il mistero di cui sono portatori e incoraggiarli a seguire la nobile arte del discernimento della volontà di Dio nella loro vita”. Lo ha detto mons. Juan José Omella Omella, arcivescovo di Barcellona, accogliendo oggi nella sua città i 275 partecipanti al Simposio europeo promosso dal Consiglio delle Conferenze episcopali d’Europa (Ccee) sul titolo  (...) 
Argentina
El nuevo obispo castrense dijo que hay que mirar la historia "con justicia y verdad"
Télam
(Hernán Reyes) El designado obispo castrense, monseñor Santiago Olivera, afirmó este martes que los argentinos "necesitamos encontrarnos" y "mirar la historia con verdad y justicia", y consideró que la reconciliación "sigue siendo una deuda pendiente" de la sociedad. El designado obispo castrense, Santiago Olivera, quien actualmente se desempeña como obispo de Cruz del Eje, en Córdoba, fue designado este martes por el papa Francisco como nuevo obispo castrense para la Argentina, tras más de diez años de vacante en el cargo luego de la renuncia de Antonio Baseotto en el año 2007, en medio de una polémica con el ex presidente Néstor Kirchner. (...)
SIR
“Incoraggiamo le vittime a sporgere denuncia presso le autorità giudiziarie alle quali, da parte nostra, segnaleremo i fatti a nostra conoscenza. Ma occorre smettere di lasciar intendere che ogni prete sia un pedofilo potenziale”. Lo ha detto monsignor Georges Pontier, presidente dei vescovi francesi e arcivescovo di Marsiglia, aprendo questa mattina a Lourdes l’Assemblea plenaria (...)
“No autoripiegamento”, accogliere migranti. “Fondamentale” è formazione imam
Giappone
Vaticano-Giappone, celebrati con Rossini i 75 anni di rapporti diplomatici
Il Sole 24 Ore
(Stefano Carrer) Il 2017 segna il 75esimo anniversario dell'avvio delle relazioni diplomatiche tra Vaticano e Giappone, avvenuto in piena guerra e con conseguenze importanti e imprevedibili a più largo raggio che si protraggono ancora oggi. Alla presenza del Cardinale Francesco Monterisi e del nunzio apostolico Joseph Chennoth, l'Orchestra Sinfonica G. Rossini di Pesaro ha tenuto un concerto alla Orchard Hall di Bunkamura a Tokyo per celebrare la ricorrenza. Iniziato con l'Inno a Pesaro di Ortolani, il concerto si concluso con la Messa da Requiem di Mozart in ricordo delle vittime dello tsunami di sei anni fa. (...)
Argentina
Final para el Caso Baseotto: el obispado castrense vuelve a tener obispo
Valores Religiosos
(Sergio Rubin) En un fuerte gesto del gobierno a la Iglesia, el obispado castrense –la jurisdicción católica para las Fuerzas Armadas y de seguridad- volverá a tener un obispo a cargo, luego de que, en 2005, el entonces presidente Néstor Kirchner echara unilateralmente a quien estaba al frente de esa diócesis, monseñor Antonio Baseotto, por considerar que había hecho una apología de los vuelos de la muerte. La decisión provocó un grave incidente con el Vaticano, que se negó a convalidar la separación de Baseotto, quedando así la situación del obispo castrense en un limbo, (...)
Balkan Insight
(Marcus Tanner) Another papal envoy is en route for the Bosnian pilgrimage town of Medjugorje, raising hopes – and fears – among both devotees and opponents of this controversial shrine. Some 30 years ago, my first-ever foreign journalistic assignment took me to what was then a humble village. There was no airport then, no huge hotels and no convoys of honking buses ploughing through the narrow streets and filling them with dust and noise. There was no Irish pub with signs pointing to Dublin and not much sign (...)
Vatican Insider
(Domenico Agasso jr) Il Delegato pontificio e il Luogotenente interinale in una lettera ai membri: «cammineremo con fiducia in questa rigenerazione», uscendo dalla crisi «più forti». Il cambiamento dovrà essere il più possibile condiviso, con un «dialogo aperto e costruttivo». Dunque «cari Cavalieri», o meglio, «Stimati Membri, mandateci le vostre proposte di riforma: le prenderemo in considerazione tutte». Dice questo, in sostanza, la lettera firmata dal gran commendatore Fra’ Ludwig Hoffmann von Rumerstein (...)
Italia
È morto lo storico Giovanni Miccoli
L'Osservatore Romano
Dalla Chiesa gregoriana e dalla decisiva riforma del secolo xi alla storia del cattolicesimo contemporaneo: sono stati questi i temi di studio privilegiati dallo storico Giovanni Miccoli, morto il 28 marzo a Trieste dov’era nato nel 1933. Laureatosi nel 1956 in lettere all’università di Pisa quale allievo della Scuola Normale, aveva avuto tra i suoi maestri i medievisti Ottorino Bertolini e Arsenio Frugoni, oltre a Cantimori a cui dedicò nel 1970 la monografia Delio Cantimori. La ricerca di una nuova critica storiografica.
Vaticano
La Fabbrica di San Pietro. Cantiere di lavoro e di umanità
L'Osservatore Romano
(Vitale Zanchettin) La Basilica Vaticana è un edificio sempre in grado di sorprendere ogni qualvolta se ne cambi prospettiva di indagine. La sensazione di scoperta continua generata dall’esperienza dei suoi spazi e dalla conoscenza delle vicende che ne hanno determinato la costruzione sono all’origine di tale esperienza estetica, un’emozione prodotta dall’edificio a prima visita, ma sempre viva anche in quanti hanno la fortuna di accedervi ogni giorno.
Infobae
(Alfredo Guerra) Convulsionado, con guerra y crisis económica, con la fuerza de los actores y el rock nacional, con la política que bulle, el país va saliendo de los oscuros tiempos de los gobiernos militares. Así fue el año donde amaneció la democracia. En el almanaque y la Argentina, el año 1982 –como todos– empezó el primer día de enero y terminó el último día de diciembre. Pero ese inamovible eje, ese equilibrio planetario, se quebró en pedazos entre el 2 de abril y el 14 de junio: recuperación de las islas Malvinas, batalla, derrota. (...)
Francia
Aperta la plenaria dei vescovi francesi.  Anzitutto fratellanza
L'Osservatore Romano
(Charles De Pechpeyrou) Bisogna rimettere la fratellanza «al primo posto», non in quanto «vago sentimento che accontenta la nostra coscienza» bensì come un «impegno concreto verso i più svantaggiati, i disoccupati e anche i migranti, i rifugiati venuti in Francia, che fuggono da condizioni di miseria o da situazioni pericolose nel proprio paese di origine»: in apertura dei lavori dell’assemblea plenaria di primavera della Conferenza episcopale francese, che si svolgono a Lourdes dal 28 al 31 marzo, il presidente, l’arcivescovo di Marsiglia Georges Paul Pontier, si è schierato contro coloro che puntano su un futuro «dove ognuno è ripiegato su se stesso», proprio mentre ci si avvicina alle elezioni presidenziali in Francia.
Corea del Sud
Riemerge il traghetto Sewol. Nella tragedia morirono 304 sudcoreani per la maggior parte studenti
L'Osservatore Romano
(Cristian Martini Grimaldi) Poco prima che il Papa visitasse la Corea del Sud, ormai tre anni fa, ci furono vari incidenti sulle linee ferroviarie coreane ma soprattutto la grande tragedia del traghetto Sewol che aveva persino indotto molti coreani a pensare che la Corea avrebbe imboccato una sorta di ciclo negativo. Molti giornali al tempo auspicavano che il Papa potesse portare un vento nuovo, non solo in termini strettamente evangelici, ma una generale speranza che la presenza di questo Papa potesse aprire un nuovo ciclo per la Corea, questa volta positivo.
CNS
(Carol Glatz) Acknowledging correspondence and treating victims with respect is the very least church officials can offer, said survivors of clergy sex abuse. Never letting a letter or email languish unanswered was such a key “best practice” of showing care and concern for victims of sexual abuse by clergy and religious that Marie Collins, an Irish survivor, stepped down from the Pontifical Commission for the Protection of Minors over the issue. (...)
Vaticano
Giovanni Maria Vian: Cattivi sogni
L'Osservatore Romano
Il messaggio del Papa sull’urgenza del disarmo nucleare è l’ultimo di una serie ormai lunga d’interventi della Santa Sede. Già nel 1931, infatti, un quindicennio prima dello spaventoso esordio dell’era nucleare, nell’enciclica Nova impendet sulla gravissima crisi economica, Pio XI additava nella «corsa sfrenata agli armamenti» una delle sue cause principali, a motivo delle enormi spese impiegate.
India
First candidate for sainthood energizes India’s tribal church
Matters India
(Saji Thomas) Ranchi: India’s tribal church is upbeat after the Vatican approved the process to canonize a nun from the community last summer. The first tribal saint is “a sign of positive change in the Catholic Church in India,” says Cardinal Telesphore Placidus Toppo about the launch of the process for Mother Mary Bernadette Prasad Kispotta, the founder of the Daughters of St. Anne, Ranchi. (...)
Periodista Digital
(Juan Rubio Fernández) Se nos ha ido apresuradamente; y estoy convencido que ni la muerte ha podido borrar de su rostro esa su amplia y esplendorosa sonrisa. Y, además, se nos ha ido en silencio, sigilosamente. Pocos sabían que la muerte le había regalado como propina dos semanas de vida. Solo ella lo sabía, pero callaba para ahorrarle lágrimas a sus amigos. Nada pude adivinar cuando la pasada semana hablé con ella para concertar una cita. (...)
Vaticano
Il Papa: “Le armi nucleari sono inadeguate per difendere la pace”
Vatican Insider
(Andrea Tornielli) Francesco alla Conferenza ONU per negoziare uno strumento giuridicamente vincolante sulla proibizione degli armamenti atomici: la stabilità internazionale non si può fondare sulla minaccia di una distruzione reciproca (...)
Italia
Chiese vuote e pochi preti. E' la crisi del modello religioso italiano
Il Foglio
(Matteo Matzuzzi) "Piccole parrocchie, sacerdoti in età avanzata, quasi nulle le ordinazioni di nuovi sacerdoti. Viene deciso l' accorpamento di parrocchie con un solo parroco e altri sacerdoti collaboratori. Ma non si possono cancellare per decreto mille e più anni di storia di tante realtà e identità parrocchiali", sbottava un paio d' anni fa don Achille Lumetti, parroco di Madonna di Sotto, nel modenese. Ce l' aveva con le "integrazioni", con le nuove unità pastorali che i vescovi un po' dovunque stanno facendo nascere per tenere in piedi una presenza cristiana in paesi di mille (o meno) anime che costellano l' Italia da nord a sud. Che poi sia un tentativo di fermare un fiume in piena con una diga di carta velina, questo lo dirà il tempo.
Italia
A Firenze la Prima Conferenza Europea su formazione clero e prevenzione abusi sui minori. Una due giorni per mettere a confronto i diversi approcci scientifici di vari paesi
Pontificia Università Gregoriana
Firenze ospiterà il 31 marzo e il 1 aprile 2017 la prima conferenza europea su formazione del clero e prevenzione degli abusi sui minori. La conferenza dal titolo "Formazione e Prevenzione. Confrontare i differenti approcci di formazione umana e valutazione psicologica nei Seminari: un ulteriore passo verso il safeguarding in Europa" si svolgerà nella Facoltà teologica dell'Italia centrale.
Vaticano
Pope backs global nuclear arms ban as U.N. conference sputters
Reuters
(Philip Pullella) Pope Francis urged the United Nations on Tuesday to seek the "total elimination" of nuclear weapons, speaking as the United States and some other major powers boycotted a conference considering a global ban. In a message to the conference that started in New York on Monday, Francis called on nations to "go beyond nuclear deterrence" and have the courage to overcome the "fear and isolationism" he said was prevalent in many countries today. (...)
Vaticano
Messa a Santa Marta. Radici secche
L'Osservatore Romano
Michalivan, «Albero secco»C’è un peccato che «paralizza» il cuore dell’uomo, lo fa «vivere nella tristezza» e gli fa «dimenticare la gioia». Si tratta dell’«accidia», quell’atteggiamento che porta le persone a essere come alberi dalle «radici secche» e a «non avere voglia di andare avanti». Per costoro la parola di Gesù è come una scossa: «alzati!», prendi in mano la tua vita e «vai avanti!». Sono le parole che il Papa ha ripetuto nell’omelia della messa celebrata a Santa Marta nella mattina di martedì 28 marzo.
Australia
Sydney archbishop saved nanny from slavery
AAP - 9News
A South American nanny searching for a new life while working for a family in an affluent Sydney suburb instead found herself trapped as a modern-day slave. She had her passport confiscated and wasn't allowed outside for recreation. She wasn't paid either. When she reached out to a neighbour seeking help to escape, the nanny was handed back to her captors. (...)
Vaticano
Nuovo tweet del Papa: "Se impariamo a leggere ogni cosa con la luce dello Spirito Santo, ci accorgiamo che tutto è grazia!" (28 marzo 2017)
Twitter 

Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo