lunedì 23 gennaio 2017

Aci
(Miguel Pérez Pichel) El Papa Francisco se mostró profundamente dolido por el sufrimiento que siguen padeciendo los habitantes del centro de Italia como consecuencia de los sismos que de forma periódica azotan a la región. El 18 de enero 4 temblores seguidos ocasionaron 5 muertos y 23 desaparecidos tras el alud que, como consecuencia del sismo, sepultó un hotel lleno de turistas en la cordillera de los Apeninos. (...)
La Nación.com.py
El papa Francisco volvió a poner a Paraguay como ejemplo y en particular a la mujer paraguaya. Fue durante una entrevista que concedió al importante diario español El País. La nota fue publicada este sábado. “Para mí el ejemplo más grande es el de Paraguay de posguerra. Pierde la guerra de la Triple Alianza y prácticamente el país queda en manos de las mujeres. Y la mujer paraguaya siente que tiene que levantar el país, defender la fe, defender su cultura y defender su lengua, y lo logró”, dijo el Sumo Pontífice cuando se le preguntó sobre la situación en América Latina. (...)
Il Sismografo
Monitoraggio del web: domenica 22 gennaio 2017

(a cura Redazione "Il sismografo")

(1) Attività del Santo Padre/Santa Sede
Anche se la giornata digitale è stata, sorprendentemente, dominata quasi esclusivamente dai contenuti dell'intervista del Papa rilasciata a "El País" (Spagna), l'Angelus e il dopo-Angelus sono comunque visibili e ricorrenti.
L'Angelus di Papa Francesco
- "Tutti gli spazi del vivere umano sono terreno in cui gettare la semente del Vangelo, affinché porti frutti di salvezza".
- "Convertirsi non è cambiare abito ma abitudini"
I saluti del Santo Padre dopo l'Angelus
- Molto frequente in rete il passaggio del Papa dedicato alla vicinanza con le popolazione dell'Italia centrale, ai soccorritori e alle comunità ecclesiali locali.
- Preghiera per l'unità dei cristiani.
- Auguri alle popolazioni dell'Estremo Oriente per il capodanno lunare.
Intervista - "El País".
I contenuti dell'intervista sono molto ricorrenti in tutte le lingue anche se in francese questa visibilità è minore. Oltre alla pubblicazione integrale della conversazione, numerose testate propongono ampi stralci. Ecco i punti o passaggi più frequenti, commentati o proposti nei titoli:
LUNEDI 23 GENNAIO 2017
Italia
Incidente di Verona – cordoglio e preghiere
Ungheria Santa Sede - Blog
La tragedia degli studenti ungheresi, vittime del fatale incidente nei pressi di Verona la notte del 20-21 gennaio, ha molto toccato la comunità degli ungheresi in Italia. Tante sono state le espressioni di vicinanza e di cordoglio ricevute anche da parte di personaggi istituzionali italiani e vaticani. (...)

domenica 22 gennaio 2017

SIR
(Avvenire) “Dobbiamo essere attenti” a “non naturalizzare il Vangelo”. “La fede non può essere ridotta a un’ idea o a una scuola di fraternità. È molto di più. È la luce vera che cambia la vita, che indica la strada della verità contro la menzogna”. E’ il monito che il cardinale presidente della Cei, Angelo Bagnasco, ha rivolto ieri agli oltre trecento capi dell’ Agesci, la maggiore associazione scautistica italiana (più di 180mila iscritti) riuniti ad Assisi per il convegno nazionale in occasione del centenario dello scautismo cattolico italiano. (...)
Francia
Dix ans après la mort de l'abbé Pierre, Emmaüs appelle à continuer son combat
Le Parisien
Il est mort le 22 janvier 2007 à l'âge de 94 ans. L'association Emmaüs qu'il a fondée lui rend hommage, ce dimanche, et appelle à poursuivre sa lutte contre la pauvreté, notamment sur Twitter, sous le hashtag #OnContinue. -- Flashmob, soupe populaire par le chef Thierry Marx, meeting de la société civile : ce dimanche, de nombreux événements étaient organisés pour célébrer la mémoire de l'Abbé Pierre, mort il y a dix ans. (...)
tvn-2.com
Con dos años de anticipación, se ha realizado el llamado a las personas en Panamá, para que ofrezcan sus casas para hospedar a los cientos de jóvenes que llegarán a la Jornada Mundial de la Juventud (JMJ) 2019. Ya se empezó a recibir en las diferentes parroquias de la ciudad de Panamá los datos y propuestas de las personas que están dispuestas a ofrecer hospedaje a los miles de jóvenes que llegarán a Panamá para la JMJ, que se celebrará del 22 al 27 de enero de 2019. (...)
La Croix
(Anne-Bénédicte Hoffner) Dans un entretien accordé vendredi au quotidien espagnol El Pais, le pape François met en garde contre les « populismes » qu’engendrent les crises et poussent à élire des « sauveurs » et à s’entourer de « barbelés ». Dans un entretien accordé vendredi au quotidien espagnol El Pais, et publié dans son édition du dimanche 22 janvier, le pape François met en garde contre les « populismes » qu’engendrent (...)
Iraq
The Speech of H.B. Patriarch Sako at the Conference of Protecting Religious Freedom Organized by Massarat Foundation
Chaldean Patriarchate
H.B. The Chaldean Patriarch, Louis Raphael Sako was invited to the conference of Protecting religious freedom with other religious leaders, intellectuals and activists from different civic movement. In his speech he addressed the "Inciting Discourse as a Form of Terrorism" stating the following:  (...)
Vatican Insider
(Domenico Agasso jr) Francesco all’Angelus: «Ognuno è chiamato a convertirsi, trasformando il modo di pensare e di vivere. Non si tratta di cambiare abiti, ma abitudini!». Tutti «gli spazi sono terreno in cui gettare i semi del Vangelo». «Ognuno è chiamato a convertirsi, trasformando il proprio modo di pensare e di vivere». Tutti «gli spazi sono terreno in cui gettare i semi del Vangelo». Lo afferma papa Francesco all’Angelus di oggi, 22 gennaio 2017, dalla finestra dello studio nel Palazzo apostolico vaticano davanti a circa 20mila fedeli (...)
Agência Ecclesia
O Papa Francisco alertou em entrevista publicada hoje em Espanha para os riscos de messianismos políticos em tempos de crise, evocando a experiência alemã com Hitler. "O caso da Alemanha em 1933 é típico. Havia um povo que estava em crise, em busca da sua identidade e apareceu este líder carismático [Adolf Hitler] que prometeu dar-lhes uma. Deu-lhes uma identidade distorcida e depois já sabemos o que aconteceu", referiu, em declarações ao ‘El País’. (...)
Radio Vaticana
Il quotidiano spagnolo El País ha pubblicato oggi una lunga intervista a Papa Francesco, rilasciata al giornalista Pablo Ordaz il 20 gennaio scorso. Tanti gli argomenti affrontati: da questioni personali alla situazione nel mondo e nella Chiesa. Ce ne parla Sergio Centofanti: - La Chiesa sia vicina alla gente. Una intervista a tutto campo. Nella sua prima risposta, Francesco afferma di non essere cambiato da quando è diventato Papa: “Cambiare a 76 anni è come truccarsi”. Certo, non può fare tutto quello che vuole, (...)
Regno Unito
Archbishop of Canterbury intervenes to stop Iraqi's deportation
The Guardian
(Abigail Frymann Rouch) The archbishop of Canterbury has intervened in an attempt to prevent an Iraqi Christian who fled Islamic State jihadis from being returned to his home country. Justin Welby wrote a letter in support of the man ahead of an appeal against his rejected asylum claim, saying he supported his application to remain in the UK. (...)
Vaticano
Domenica 22 gennaio: la giornata del Papa
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** L'Angelus di Papa Francesco
- "Tutti gli spazi del vivere umano sono terreno in cui gettare la semente del Vangelo, affinché porti frutti di salvezza"
Cari fratelli e sorelle, buongiorno!
L’odierna pagina evangelica (cfr Mt 4,12-23) narra l’inizio della predicazione di Gesù in Galilea. Egli lascia Nazaret, un villaggio sui monti, e si stabilisce a Cafarnao, un centro importante sulla riva del lago, abitato in massima parte da pagani, punto di incrocio tra il Mediterraneo e l’entroterra mesopotamico. Questa scelta indica che i destinatari della sua predicazione non sono soltanto i suoi connazionali, ma quanti approdano nella cosmopolita «Galilea delle genti» (v. 15; cfr Is 8,23). Così si chiamava.
Agência Ecclesia
O Papa deixou hoje votos de “alegria” às famílias do Extremo Oriente que se preparam para celebrar o Ano Novo Lunar, que se inicia no próximo sábado.
“No Extremo Oriente e em várias partes do mundo, milhões de homens e mulheres celebram a 28 de janeiro o Ano Novo Lunar: que a minha cordial saudação chegue a todas as suas famílias”, declarou, após a recitação da oração do ângelus, desde a janela do apartamento pontifício, no Vaticano. (...)
Papa lembra vítimas provocadas pela neve na Itália
Stati Uniti
(a cura Redazione "Il sismografo")
(LB) Da venerdì, e da più parti, incluso lo stesso Papa Francesco, si alzano autorevoli voci per suggerire prudenza e cautela nel giudicare troppo velocemente il neo Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. L'unico a non credere a questa prudenza e cautela è lo stesso Trump sempre più scatenato con le sue intemperanze verbali. Il suo linguaggio non cambia rispetto ai mesi scorsi: sempre minaccioso, volgare, aggressivo e divisorio.
Dal website della White House dopo il suo insediamento, il Presidente ha fatto levare, tra l’altro, le pagine dedicate ai cosiddetti diritti LGBT e alla questione dei cambiamenti climatici (sostituite con contenuti dedicati ai piani energetici dell"America prima").
Spagna
Urkullu habló en el Vaticano de qué puede "aportar la Iglesia" al fin de ETA
EFE - Yahoo
El portavoz del Gobierno Vasco, Josu Erkoreka, ha revelado que, en su reciente visita al Vaticano, el lehendakari, Iñigo Urkullu, habló "de lo que la Iglesia puede aportar" al proceso del final de ETA. En una entrevista que publica hoy El Correo, Erkoreka señala que el lehendakari se reunirá con los obispos vascos ante la "inquietud" de los prelados por no haber sido informados previamente de la visita de Urkullu a la Santa Sede. (...)
Stati Uniti
Listening: An art ‘too frequently overlooked’. Bishops’ task force sees need for dialogue across society to restore respect, prevent violence
OSV
(Don Clemmer) In July, following the shooting deaths of black men by law enforcement and multiple killings of police officers, the U.S. Conference of Catholic Bishops instituted a Special Task Force for Peace in our Communities, chaired by Archbishop Wilton D. Gregory of Atlanta. (...)
Umbria24
Monsignor Boccardo per il 27 gennaio: «Segno di solidarietà verso chi è provato nello spirito e nel corpo». Una giornata di digiuno, «proposta a tutte le donne e gli uomini di buona volontà dell’Archidiocesi di Spoleto-Norcia» da tenersi venerdì 27 gennaio, «quale segno di solidarietà verso chi è provato nel corpo e nello spirito» dal susseguirsi delle scosse di terremoto, che culminerà con una preghiera alle 21 nella palestra del Sacro Cuore a Spoleto: è una delle iniziative che il vescovo di Spoleto-Norcia, monsignor Renato Boccardo, (...)
Ahram Online
Egypt's President Abdel-Fattah El-Sisi told a visiting Canadian parliamentary delegation on Saturday that his country is eager to change the popular discourse on religion, moving away from extremist interpretations and the prejudice against religion they provoke, state news agency MENA reported. El-Sisi met with the delegation in the presidential palace in Cairo's Heliopolis. (...)
Abc.es
(Sara Medialdea) La Asociación Eucarística fundada por el diplomático Jacobo Gratti recuerda los cinco siglos del nacimiento del diplomático con los Reyes presidiendo los actos.Un ciclo de conferencias, una exposición y una serie de conciertos de órgano, entre otros actos, se han programado en homenaje a los quinientos años del nacimiento del Caballero de Gracia, un conjunto de iniciativas que cuentan con la Presidencia de Honor de los Reyes de España. Los responsables del Real Oratorio de Caballero de Gracia, en la Gran Vía, (...)
La Nación.py
Avance de las obras en el barrio San Francisco, cuyo nombre honra al Papa. Desde el Gobierno Nacional se afirma que el mensaje del sumo pontífice papa Francisco seguirá inspirando la gestión gubernamental. Así se afirmó tras la visita oficial a la Ciudad del Vaticano, ocasión en la que el presidente de la República, Horacio Cartes, fue alentado por el líder religioso a seguir trabajando por los más pobres y a continuar con la lucha contra la corrupción. (...)
ACI Prensa
El Superior General del Sodalicio de Vida Cristiana (SVC) Alessandro Moroni, informó este sábado que se ha pedido a la Santa Sede separar a Luis Fernando Figari de esta comunidad de vida apostólica, afirmando que mantienen su “compromiso de reparar a quienes sufrieron por causa” de algunos de sus miembros. A través de un comunicado difundido en el sitio web del SVC, Moroni se pronunció sobre la decisión de la fiscal María del Pilar Peralta Ramírez de archivar las denuncias contra Figari (...)
Efe
El Papa Francisco advirtió del peligro de recurrir a un salvador en tiempos de crisis, pero se negó a emitir un juicio sobre la investidura de Donald Trump como Presidente de Estados Unidos en una entrevista del diario El País, publicada este sábado y en la que también criticó la política y “el embate del liberalismo económico” en América Latina. (...)
Vatican Insider
I lavori di restauro della prima casa di san Francesco, inclusa nel santuario di Rivotorto, saranno finanziati dall’associazione culturale «Tota Pulchra». I lavori di restauro del «Sacro Tugurio di Assisi», la prima casa di san Francesco, inclusa nel santuario di Rivotorto, sulla sommità del monte Subasio tra Perugia e Foligno, saranno finanziati dall’associazione culturale «Tota Pulchra». Lo ha annunciato il presidente dell’associazione, monsignor Jean-Marie Gervais, prefetto coadiutore del Capitolo vaticano e membro della Penitenzieria Apostolica (...)
Vaticano
Nuovo tweet del Papa: "L’unità di amore si realizza quando annunciamo insieme le meraviglie che Dio ha compiuto per noi." (22 gennaio 2017)
Twitter

Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo
informador.com.mx
El papa Francisco advirtió contra la tentación "muy grave" de confiarse en tiempos de crisis a "un salvador" y de buscar defender su pueblo "con muros", en una larga entrevista con el diario español El País publicada este sábado. El rotativo entrevistó al pontífice argentino el viernes en el Vaticano, a la misma hora en que Donald Trump juraba su cargo como presidente de Estados Unidos. El País le pidió una valoración sobre la emergencia de movimientos populistas en Europa y el caso específico de Trump (...)
Vaticano
Two missed opportunities for real reform on sex abuse
Crux
(John L. Allen Jr.) Two stories this week, one in Italy and the other in the States, both highlight missed opportunities for real reform on clerical sexual abuse, born of trafficking in stereotypes and straw men rather than engaging the nitty-gritty of reality in the Catholic Church. (...)
Radio Vaticana
Papa Francesco ha ricevuto ieri pomeriggio il cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, autorizzando il Dicastero a promulgare i decreti riguardanti un prossimo nuovo Beato, padre Arsenio da Trìgolo, e il riconoscimento delle virtù eroiche di sette nuovi Venerabili Servi di Dio. Ce ne parla Sergio Centofanti: La Chiesa avrà presto un nuovo Beato, padre Arsenio, al secolo Giuseppe Migliavacca. Nato a Trigolo in provincia di Cremona nel 1849, ha vissuto una vita all’insegna della precarietà. (...)
Deutsche Welle
Pope Francis has warned against the rise of populist movements in Europe, saying it could lead to the election of "saviors" like Hitler. The pope also said that it was too early to pass judgment on Trump. In an interview published Sunday, Pope Francis cautioned Europeans against the lure of populism, saying they should avoid repeating the same mistakes made in the 1930s to solve economic and political crises, which led to World War II. The hour-long interview, published in the Spanish newspaper "El Pais," was conducted as Donald Trump was being sworn in as the new US president. (...)
Francia
Foot/L1 - Bientôt un lieu de culte dans le stade de Lyon, une première en France
AFP - L'Aisne
L'Olympique lyonnais compte ouvrir un lieu de culte dédié aux trois religions monothéistes dans son nouveau stade, le Parc OL, une première en France alors que de nombreux clubs européens en disposent déjà. "La construction de ce lieu de culte est prévue depuis le début du projet car nous savons que de nombreux joueurs attachent de l'importance à la religion. (...)
Prensa gráfica
Miembros de comités de víctimas de graves violaciones a los derechos humanos, como las de la masacre de La Quesera, todavía no han podido acceder a los documentos referentes a su caso que custodia Tutela de Derechos Humanos del Arzobispado. A pesar de que ya se cuenta con un sistema institucionalizado para llegar a la información, implementado tras la resolución de la Sala de lo Constitucional, se trata de uno que deja a los comités en un limbo procesal al no poseer personería jurídica. La Iglesia exige un trámite personal y que se compruebe la filiación con la víctima sobre la que se busca información. (...)
Radio Vaticana
At the Angelus on Sunday, Pope Francis focused on the early days of Jesus ministry, in Galilee. This region, the Holy Father noted, was a kind of crossroads between the Mediterranean and the Mesopotamian hinterlands. Because of the presence of large numbers of pagans, for the Jews Galilee was seen as a geographical periphery. Little was expected from Galilee in terms of the story of salvation – but it was precisely here that the light of the Gospel began to be diffused throughout the world, not only to the Jews, (...)
Siria
Apostolic Nuncio in Damascus: Syria will defeat terrorism
SANA
Apostolic Nuncio to Syria, Cardinal Mario Zenari affirmed that Pope Francis appreciates and respects the Syrian people, hoping that peace and security would prevail in Syria, the cradle of the heavenly religions. During a visit to Aleppo, Cardinal Zenari, while receiving the congratulators in Latin Church, said that the visit aims at participating in the atmospheres of joy after defeating terrorism in Aleppo city, offering assistance to the families and performing prayers to protect Syria and its people. He added that Syria has an important location and a special status in the heart and mind of Pope Francis, pointing out to the necessity of cooperation with the Syrian leadership and people to deepen the culture of life, amity and tolerance in addition to consolidating coexistence in this country. Zenari affirmed that Syria will achieve triumph over terrorism. 
 
(Luis Badilla - ©copyright) Ecco alcuni passaggi dell'intervista di Papa Francesco alla testata spagnola "El País":
No ai salvatori di turno e ai muri che dividono
In Europa come in America, le conseguenze di una crisi che non finisce mai: l'aumento della disuguaglianza, la mancanza di leadership solide stanno dando spazio a formazioni politiche che raccolgono il malessere dei cittadini. Alcune di quelle. chiamate antisistema o populiste, approfittano della paura della cittadinanza di fronte a un futuro incerto per costruire un messaggio xenofobo, di odio verso lo straniero. Le crisi provocano paura, apprensioni. Per me l'esempio più tipico dei populismi nel senso europeo della parola è l'anno 1933 tedesco.
Vaticano
Il Papa e il Tycoon “Lo giudicherò dai fatti. Ma sui nuovi salvatori ricordiamoci di Hitler”
La Repubblica
Intervista a papa Francesco a cura di Antonio Caño e Pablo Ordaz  
Venerdì. Nello stesso momento in cui Donald Trump giura a Washington, Francesco concede in  Vaticano una lunga intervista al  Pais  in cui chiede prudenza per gli allarmi generati dal nuovo  presidente degli Stati Uniti d’America — «vedremo quello che farà, e allora valuteremo; non si può  essere profeti di calamità» —, anche se «nei momenti di crisi» non funzionano «muri e fili».  Bergoglio parla per un’ora e 15 minuti, in una camera singola della Residenza Santa Marta.
(a cura Redazione "Il Sismografo")
Cari fratelli e sorelle,
siamo nella Settimana di Preghiera per l’Unità dei Cristiani. Quest’anno essa ha per tema un’espressione, tratta da san Paolo [Pablo], che ci indica il cammino da seguire. E dice così: “L’amore di Cristo ci spinge alla riconciliazione” (cfr 2 Cor 5,14). Mercoledì prossimo concluderemo la Settimana di Preghiera con la celebrazione dei Vespri nella Basilica di San Paolo fuori le Mura, a cui parteciperanno i fratelli e le sorelle delle altre Chiese e Comunità cristiane presenti a Roma. Vi invito a perseverare nella preghiera, affinché si compia il desiderio di Gesù: «Che tutti siano una sola cosa» (Gv 17,21).
(a cura Redazione "Il Sismografo")
Testo dell'allocuzione del Papa - (Angelus N° 5)
Cari fratelli e sorelle, buongiorno! L’odierna pagina evangelica (cfr Mt 4,12-23) narra l’inizio della predicazione di Gesù in Galilea. Egli lascia Nazaret, un villaggio sui monti, e si stabilisce a Cafarnao, un centro importante sulla riva del lago, abitato in massima parte da pagani, punto di incrocio tra il Mediterraneo e l’entroterra mesopotamico. Questa scelta indica che i destinatari della sua predicazione non sono soltanto i suoi connazionali, ma quanti approdano nella cosmopolita «Galilea delle genti» (v. 15; cfr Is 8,23): così si chiamava. Vista dalla capitale Gerusalemme, quella terra è geograficamente periferica e religiosamente impura perché era piena di pagani, per la mescolanza con quanti non appartenevano a Israele.
Vaticano
Papa Francesco: "Nei momenti di crisi non funzionano i muri"
La Repubblica
(Paolo Rodari) Nello stesso momento in cui Donald Trump giura a Washington, Francesco concede in Vaticano una lunga intervista al País (pubblicata anche su Repubblica in edicola) nella quale chiede prudenza per gli allarmi generati dal nuovo presidente degli Stati Uniti d'America - "vedremo quello che fa, e allora valuteremo; (...)
Terra
El Papa Francisco ha pedido prudencia ante las alarmas desatadas por el nuevo presidente de Estados Unidos, Donald Trump, de quien dice en una entrevista al periódico español El País, adelantada esta noche en su versión digital, que "no me gusta anticiparme a los acontecimientos. Veremos qué hace". "Hay que ver qué hace, no podemos ser profetas de calamidades", afirma al diario en una larga entrevista concedida el viernes día 20, aunque advierte de que "en momentos de crisis, no funciona el discernimiento" y los pueblos buscan "salvadores" que les devuelvan la identidad "con muros y alambres". (...)
Hoy Digital
El Obispo de la Diócesis de La Altagracia y presidente de la Conferencia del Episcopado Dominicano, Gregorio Nicanor Peña, postuló ayer frente al presidente de la República, Danilo Medina, que ‘una nación que no protege el derecho de los no nacidos, es una nación con un futuro sombrío’, en franca referencia a las observaciones hechas por el mandatario al proyecto del Código Penal en lo relativo al tema del aborto. (...)
Vaticano
Cardinal hopes to build collaboration between CDF, child protection commission
The Boston Pilot
Cardinal Seán P. O'Malley expressed his gratitude to Pope Francis for appointing him a member of the Congregation for The Doctrine of The Faith and said he hopes to serve as a bridge with the Pontifical Commission for the Protection of Minors that he presides. The appointment was announced at the Vatican Jan. 14. (...)
Vatican Insider
(Andrea Tornielli) L'intervista di Francesco con «El País». Sui populismi cita l'esempio della Germania nel 1933: «Il pericolo in tempo di crisi è cercare un salvatore che ci restituisca l'identità e ci difenda con muri». Nessun commento preventivo, nessun giudizio positivo o negativo in astratto su Donald Trump. Ma il richiamo al realismo e a quella concretezza che dovrebbe sempre guidare il cristiano: vedremo ciò che farà. Sul neo-presidente americano Papa Francesco si attesta sulla linea già espressa all'indomani dell'elezione (...)
Zenit
(Salvatore Cernuzio) Mentre venerdì sera a Capitol Hill (Washington) Donald Trump giurava da 45° presidente degli Usa, in Vaticano, nella Casa Santa Marta, Papa Francesco rilasciava una lunga intervista al quotidiano spagnolo El Pais. La domanda era, dunque, inevitabile: “Il mondo è abbastanza testo per questo fatto (l’insediamento di Trump ndr). Cosa pensa a riguardo?”, chiedono i due giornalisti Antonio Caño e Pablo Ordaz. Francesco sceglie (...)
Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
(Luis Badilla - ©copyright) Ecco alcuni passaggi dell'intervista di Papa Francesco alla testata spagnola "El País": 
I cambiamenti nella Chiesa 
Provo, e non so se riesco, a fare ciò che comanda il Vangelo. E' questo ciò che cerco di fare. Sono peccatore e non sempre ci riesco, però ci provo. E' curioso: la storia della Chiesa non l'hanno fatta i teologi, Né i preti, le suore o i vescovi ...Sì, in parte si, ma i veri protagonisti della storia della Chiesa sono i santi, ovvero quegli uomini e quelle donne che bruciarono la loro vita perché il Vangelo fosse concreto. Sono loro che ci hanno salvato: i santi. A volte noi immaginiamo i santi come una suore che guarda verso l'alto e fa ruotare gli occhi.
Crux
(Inés San Martín) As the eyes of the world were on Donald Trump being sworn in on Friday, Pope Francis was talking about the new American President too. On the one hand he said it would be “reckless” to judge before Trump acts, on the other warned against political “saviors” who promise to solve a crisis and end up destroying the people who embraced them. At one point, speaking about the rise of populism both in Europe and the Americas, Francis even invoked the specter of Adolph Hitler. (...)
Italia
Il Custode di Terra Santa Francesco Patton a Trento, "Servono negoziati seri per arrivare ad una pace in Medio Oriente"
il Dolomiti
Si spera che si vada presto verso un negoziato serio e che si arrivi alla pace. Vuol dire dialogo concreto tra Usa e Russia, Arabia Saudita e Iran, a cui fanno capo Sciiti e Sunniti". A dirlo è il Custode di Terra Santa, padre Francesco Patton, oggi a Trento per partecipare ad un incontro pubblico. Francescano e trentino, Francesco Patton, 52 anni, è stato scelto nel maggio del 2016 come nuovo Custode di Terra Santa succedendo a Pierbattista Pizzaballa. (...)
Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
(Luis Badilla - ©copyright) Ecco alcuni passaggi dell'intervista di Papa Francesco alla testata spagnola "El País": 
La strada 
Continuo ad essere un (uomo) di strada. Non appena posso esco, per strada, a salutare la gente, nelle udienze, e poi viaggio ... La mia personalità non è cambiata. Non dico che sia una cosa che mi sono proposto. Mi è venuto in modo spontaneo.. No, qui non si deve cambiare. Cambiare è artificiale. Cambiare a 76 anni era cosmetico. Certo, non sempre posso fare tutto ciò che desidero, ma l'anima di strada c'è, e voi lo vedete. 
La mondanità 
Io, nella gerarchia della Chiesa, o tra gli agenti di pastorale (vescovi, preti, religiosi, laici …) temo molto di più gli anestetizzati che non gli addormentati. (Temo) coloro che si anestetizzano con la mondanità, che si arrendono davanti alla mondanità. Ciò mi preoccupa … tutto quieto, tranquillo, con le cose a posto … troppo in ordine.
Vaticano
Pope Francis Takes “Wait and See” Stance on Trump
America
(Gerard O'Connell) Pope Francis said he wants “to wait and see” what Donald J. Trump does now that he is president of the United States and does not wish to pass any judgment in advance of events. “I don’t like to anticipate what happens or to judge people in advance,” he told El Pais, the Spanish daily, in a 75-minute interview, (...)
Vaticano
La settimana del Papa dal 15 al 21 gennaio.  "La tendenza alla ricerca di novità propria dell’essere umano trova l’ambiente ideale nella società dell’apparire, nel consumo, in cui spesso si riciclano cose vecchie, ma l’importante è farle apparire come nuove, attraenti, accattivanti. Anche la verità è truccata. Ci muoviamo nella cosiddetta “società liquida”, senza punti fissi, scardinata, priva di riferimenti solidi e stabili; nella cultura dell’effimero, dell’usa-e-getta"
(a cura Redazione "Il sismografo")

Domenica 15 gennaio 2017
*** L'Angelus di Papa Francesco
"La Chiesa, in ogni tempo, è chiamata a fare quello che fece Giovanni il Battista, indicare Gesù alla gente dicendo: «Ecco l’Agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo!»"
Cari fratelli e sorelle,
al centro del Vangelo di oggi (Gv 1,29-34) c’è questa parola di Giovanni il Battista: «Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo!» (v. 29). Una parola accompagnata dallo sguardo e dal gesto della mano che indicano Lui, Gesù.
Immaginiamo la scena.

Siria
Syrie: un attentat dans un camp de déplacés fait onze morts
AFP - La Presse
Un attentat à la voiture piégée a tué samedi au moins onze personnes dans un camp de déplacés en Syrie près de la frontière jordanienne, a indiqué l'Observatoire syrien des droits de l'Homme (OSDH).
L'explosion, qui s'est produite aux abords du camp Al-Rokbane, a notamment coûté la vie à quatre membres d'une même famille -le père, la mère et leurs deux enfants- selon l'OSDH.  (...)
Venezuela
Papa Francisco ratifica mediación del Vaticano para el diálogo en Venezuela

Globovision
El Papa Francisco ratificó el papel de la mediación del Vaticano en los intentos de acercamiento entre el Gobierno y la oposición venezolana. El Sumo Pontífice se refirió a la "maquinaria diplomática del Vaticano" en su labor de acercamiento en países como Venezuela y reiteró la acción de la Iglesia como mediador y no como intermediario. "Hay un principio, que para mí es claro, que es el que tiene que regir en toda la acción pastoral pero también en la diplomacia vaticana: mediadores, no intermediarios. O sea, hacer puentes, y no muros (...) que no son para él, son para que caminen los otros", expresó.
Agência Ecclesia
A amnistia fica de fora das soluções apresentadas este sábado no XII Encontro Nacional da Pastoral Penitenciária, em Fátima. A ministra da Justiça, Francisca Van Dunem, afirmou que “não está em cima da mesa nenhuma questão de amnistia, apenas uma fase de análise do sistema”. “Temos de encontrar respostas eficazes para os problemas que temos, temos pessoas que continuam a praticar atos e não têm noção da sua censura social (...)
Ministra da Justiça afirma «indispensabilidade» da assistência religiosa (Agência Ecclesia)
El Nacional.com
Francisco afirmó que en la mediación que hace el Vaticano como mediador del diálogo en Venezuela a veces pueden cometerse errores, pero todo lo que se hizo ocurrió con “buena voluntad”. Francisco concedió una entrevista a El País de España y respondió a una pregunta específica sobre el papel de la Santa Sede en las conversaciones que se iniciaron entre la oposición y el gobierno de Venezuela. Las críticas que existen en el proceso, el pontífice destacó que la imagen del Vaticano si se afecta por lo que ocurre en el diálogo será una consecuencia y luego la historia juzgará lo ocurrido. (...)